La pandemia, il Cloud e i rischi informatici: la visione di Quocirca sulla sicurezza nel settore printing

Alcuni anni fa, abbiamo coniato il concetto di “Internet of printers”, prevedendo che l’IoT avrebbe cambiato le regole in molti settori. Questo sta accadendo oggi sempre più velocemente, mentre anche il settore del printing si sposta sul cloud, sfruttando flessibilità, scalabilità e costi di gestione inferiori.

Con tutti i suoi vantaggi, la transizione al cloud porta tuttavia anche nuove sfide di sicurezza, per l’esposizione delle aziende a nuovi rischi informatici. Questo processo ha visto indubbiamente un’accelerazione dopo la pandemia, quando il lavoro a distanza è diventato “la nuova normalità”.

Oggi, garantire la sicurezza dell’infrastruttura di stampa è un requisito imperativo per tutto il settore.

Quocirca, società di ricerca e analisi del mercato globale, ha recentemente pubblicato il Report “The Print Security Landscape, 2020“, rivelando le crescenti preoccupazioni di oltre 500 IT decision-makers di aziende europee e americane sui rischi della stampa. Nel Report si evidenzia inoltre un calo di fiducia nella capacità di proteggere l’infrastruttura di stampa da possibili violazioni di sicurezza.

Il Rapporto mette in luce i seguenti punti fondamentali:

  • Negli ultimi sei mesi, due terzi delle organizzazioni hanno subito perdite di dati a causa di processi di stampa non sicuri.
  • La sicurezza IT rimane la massima priorità di investimento nei prossimi 12 mesi.
  • La necessità di stampa nelle aziende continua ad essere costante, e non può prescindere dalla sicurezza. Il 28% delle organizzazioni indica che la stampa sarà fondamentale per la propria attività nei prossimi 12 mesi. Con l’evoluzione del cosiddetto “luogo di lavoro ibrido”, i gli IT decision-maker all’interno delle aziende necessitano di strumenti di sicurezza di stampa efficaci per ridurre al minimo i rischi.
  • Quasi il 40% degli IT decision-makers si rivolge a Managed Security Service Provider (MSSP) per consigli sulla sicurezza della stampa.

Il rapporto di Quocirca include anche una descrizione dettagliata dell’offerta di sicurezza in ambito printing da parte dei principali produttori di stampanti e ISV.

Anche l’offerta di MPS Monitor è stato analizzata in dettaglio nel Report di Quocirca. Ecco alcuni dei punti in evidenza:

  • “MPS Monitor 2.0 è una piattaforma di gestione di stampa basata su cloud, offre una soluzione efficace ai fornitori di MPS e ai partner di canale che permette la gestione integrata della stampa ai propri clienti”.

 

  • “MPS Monitor offre ai partner di canale la soluzione adatta per garantire ai propri clienti la gestione dell’ambiente di stampa operando nei massimi livelli di sicurezza”.

 

  • “MPS Monitor offre una serie completa di funzionalità per monitorare in remoto ambienti di stampa multi-vendor e adotta un approccio olistico alla sicurezza per l’intero parco gestito.”

 

Per saperne di più Scarica il Report di Quocirca “The Print Security Landscape, 2020”

DOWNLOAD REPORT

Prova gratis MPS Monitor sul tuo parco

 


MPS Monitor è partner di




Certificazioni